Blog

By netme

Dal 1° gennaio 2019, diminuisce a 3,00 €/tonnellata il contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio, e viene più che dimezzato quello relativo all’alluminio (15,00 €/tonnellata). Rafforzata l’agevolazione per il riutilizzo dei pallet in legno. A partire dalla stessa data, il Contributo Ambientale crescerà invece per gli imballaggi in carta e cartone (20,00 €/tonnellata), plastica (mediamente 263,00 €/tonnellata) e
Quattro giorni dopo l’introduzione è ancora incertezza fra i consumatori sull’obbligo di usare i soli sacchetti biodegradabili a pagamento per pesare e prezzare le merci sfuse. Il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, gli ecologisti e perfino il sindacato dei chimici Filctem difendono la normativa, che invece sui social network viene usata per mettere in difficoltà quella parte del mondo
DAL 1° GENNAIO 2018 AUMENTA IL CONTRIBUTO AMBIENTALE PER GLI IMBALLAGGI IN CARTA E PLASTICA . PER LA PLASTICA E’ STATO INTRODOTTO IL CONTRIBUTO DIFFERENZIATO. Milano, 24 luglio 2017 – Il Consiglio di Amministrazione CONAI, sentito il parere di Comieco e Corepla, ha deliberato l’aumento del contributo ambientale per gli imballaggi in carta da 4 a 10 Euro/t e per
Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, di conversione del D.L. 91/2017, che all’art. 9 bis contiene la nuova normativa sulle borse di plastica. Essa recepisce la direttiva UE 2015/720 ed abroga la precedente disciplina (art. 2 D.L. 2/2012). La nuova normativa, inserita nel d.lgs. n. 152/2006, si applica a tutte le borse di plastica,
  • © 2017 STEMAPLAST srl Zona Industriale P.I.P. 09070 PAULILATINO (OR) Telefono 0785/55122 – 55814 Fax 0785/566184 Cookie - Privacy